Il MiSE ha stanziato un VOUCHER per la digitalizzazione delle Pmi per un totale di 100 milioni di euro

Cos’è : È una misura agevolativa per le micro, piccole e medie imprese che prevede un contributo a fondo perduto, tramite concessione di un unico “voucher”, di importo non superiore a 10 mila euro e nel limite del 50% del totale delle spese ammissibili, finalizzato all’adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico.

Cosa finanzia: Il voucher è utilizzabile per l’acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che consentano di:

  • migliorare l’efficienza aziendale (consulenza, digitalizzazione dei processi, sicurezza informatica, acquisto hardware\software, servizi di Cloud Computing e Cloud Storage per l’accesso via Web al file system aziendale…)
  • modernizzare l’organizzazione del lavoro, mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;(creazione di siti di vendita online..)
  • fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  • realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT (del personale delle PMI: corsi di Excel, Word, Office 365, Internet e posta elettronica, Sistemistica, Microsoft, Marketing, Web Marketing, S.e.o., S.e.m., Google Adwords e Analytics, Siti Web, WordPress, PrestaShop, Web designer, Autocad 3D, Cloud Computing, Programmazione, e Sviluppo, Linux, Progettazione e assemblaggio droni)

IMPORTANTE: Gli acquisti devono essere effettuati successivamente alla prenotazione del Voucher ed entro 30 giorni dalla data di ultimazione delle spese le imprese sono tenute a presentare la documentazione che successivamente il ministero controllerà prima di determinare l’importo del voucher da erogare.

Come accedere al contributo: Le domande potranno essere presentate dalle imprese, esclusivamente tramite la procedura informatica che sarà resa disponibile sul sito www.mise.gov.it , a partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018. Già dal 15 gennaio 2018 sarà possibile accedere alla procedura informatica e compilare la domanda. Per l’accesso è richiesto il possesso della Carta nazionale dei servizi e di una casella di posta elettronica certificata (PEC) attiva e la sua registrazione nel Registro delle imprese.

Entro 30 giorni dalla chiusura dello sportello il Ministero adotterà un provvedimento cumulativo di prenotazione del Voucher, su base regionale, contenente l’indicazione delle imprese e dell’importo dell’agevolazione prenotata

POSSIAMO AIUTARVI A TROVARE LA MIGLIORE SOLUZIONE PER INNOVARE LA VOSTRA AZIENDA SFRUTTANDO QUESTA OPPORTUNITA’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *